Record details

back   new search  

Record number 10810

Bibliographic levelConstituent unit
Document typeHandwritten music
DateUncertain date,
Dubious authorCaproli, Carlo (1614-1668)
TitleCaproli [Oh povero mio core]
Musical presentationFull score
Publication
Physical descriptionC. 145-150 [olim 151-156]. Watermark: not registered.
NotesIl nome "Caproli" posto in testa alla composizione da mano recente (ottocentesca?). Non è presente nel catalogo della cantate di Caproli in Affortunato 2011.
Uniform titleOh povero mio core quanti lacci orditi vedo. Cantata
Medium of performance1V,1str.: S,bc
Bibliographic repertoriesRISM A II: 850018986 external link
SBN: IT\ICCU\MSM\0157278 external link
Bibliography
Analytical description1.1: (Aria, c)
Oh povero mio core
2.1: (Aria, c)
Io tel dissi non scherzare
3.1: (Aria, c)
Il tuo male è in brutto stato
4.1: (Aria, c)
Sei chiarito dell’inganno
Is part ofComposizioni vocali da camera (record n. 10789)
Poetical text transcriptionOh povero mio core
Quanti lacci orditi vedo
Quante frodi quanti inganni
Quante pene quanti affanni
Ti prepara iniquo Amore
Oh povero mio core.

Io tel dissi non scherzare
Coi splendor di quel bel volto
Hor tuo danno ci sei colto
Fa di men di non penare
Tu sospiri il sospirare
Poco giova era mestiere
Secondar l’altrui pareri
E non far del bell’humore
Oh povero mio core.

Il tuo male è in brutto stato
non ha punto di rimedio
Puoi tentar con forte assedio
Far da prattico soldato
Infelice sventurato
Che credevi al primo assalto
Trionfar d’un cor di smalto
Circondato da rigore
Oh povero mio core.

Sei chiarito dell’inganno
Sei pentito dell’ardire
Penitenza fia soffrire
Rio tormento è lungo affanno.

Anzi a morte io ti condanno
Voglia il ciel che sia bugia
Se non altro Gelosia
Ti conduce all’ultim hore
Oh povero mio core.
 Document image 
CountryItaly
LanguageItalian
ShelfmarkI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
33.4.17 A (21) [olim C.I.8A (A.54) @21]

   Record by Cinzia Trabucco