Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 9890

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1710-1715
CompositoreMancini, Francesco (1672–1737)
TitoloCan[tata] Del Sig [...]
PresentazionePartitura
Pubblicazione[s.l. : copia, 1710-1715]
Descrizione fisicaC. 128-131v. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeEcco a voi cari sassi. Cantata, 1V,1str., S,bc
Repertori bibliograficiWright-Mancini: pp. 348-349
RISM A II: 850035232
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, c)
Ecco a voi cari sassi
2.1: (Aria, fa diesis minore, 3/4)
Mentre il cor stilla in pianto
3.1: (Recitativo, c)
Sì sì tra sassi algenti
4.1: (Aria, si minore, 4/4)
Pellegrin che qui d'intorno
Fa parte diComposizioni vocali profane (scheda n. 9846)
Trascrizione del testo poeticoEcco a voi cari sassi
Sassi ch’in voi chiudete
Chi mi lasciò morendo in abbandono
Ecco a voi cari sassi a voi ragiono
Tempo fu già che unita
Vissi a l’idolo mio contenta in pace
Or chiuso in voi seguace
Chi fu del viver mio sostegno e vita
Ahj con pena infinita
Già mi bagno di pianto
Onde spargo daj lumi il cor fedele
E se destin crudele
Mi tolse il mio tesoro
Cari sassi in baciarvj io manco io moro.

Mentre il cor si stilla in pianto
L’alma misera in sospiri
La discioglie Amor dal seno.
Di costanza allor per vanto
Così chiudo i miej respiri
Se perduto ho il caro ben.

Sì sì tra sassi Algenti
Abbia tomba morendo un cor di foco
Se appresso in ogni loco
Il dì del viver mio
Deggio sempre menar torbidj e mesti
Sì sì morir vogl’io
E solo al mondo resti
La memoria infelice
Che gioco d’empia sorte
Fuj già del idol mio
Compagna nella vita e nella morte.

Pellegrin che qui d’intorno
Vaj posando amico il passo
Ferma il piede e bacia il sasso
Per pietà del mio martir.
Indi poi del fato a scorno
Piangi pur due fidi Amanti
Che s’uniron ancor costantj
Nella tomba col morir.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Rama - Roma - Bibliomediateca Accademia Nazionale Santa Cecilia
Fondo Mario - A.Ms.3704 (44)

   Scheda a cura di Margherita Marocco