Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 9595

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1695-1735
CompositoreMancini, Francesco (1672–1737)
TitoloL'occhio e labro del mio bene / Cantata a voce sola del sig. Francesco / Mancini
PresentazionePartitura
Pubblicazione[s.l. : copia, 1695-1735]
Descrizione fisicaP. 2-14. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeL'occhio e labro del mio bene. Cantata, 1V,1str., S,bc
Repertori bibliograficiRISM A II: 703002702
Wright-Mancini: p. 360, n. 100
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Aria, la maggiore, c12/8; S,bc)
L'occhio e labro del mio bene
2.1: (Recitativo, c)
A due numi tributo i miei sospiri
3.1: (Aria, la maggiore, c; S,bc)
Ridi parla bella bocca
Fa parte di6 Cantate (scheda n. 9594)
Trascrizione del testo poeticoL’occhio e labro del mio bene
Hanno il core in prigionia
Da due belli il dardo viene
A piagar quest’Alma mia.

A due numi tributo i miei sospiri
A due soli convien ch’ogn’or m’aggiri
Due fiamme porto in seno
Due poli mi fan guida
E per dar al mio cor preggi più chiari
Tutte le gioie mie pesco in due mari.

Ridi parla bella bocca
Se vedermi vuoi languir.
Mira scherza è guardo arciero
Che mi piaci lusinghiero
Che soave mi fai morir.
 Document image © Bruxelles - Conservatoire Royal, Bibliothèque
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneB-Bc - Bruxelles - Conservatoire Royal, Bibliothèque
15324 (1)

   Scheda a cura di Margherita Marocco