Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 8387

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoTesto a stampa
DataData certa, 1717
Autore del testo per musicaRolli, Paolo Antonio (1687-1775)
DedicatarioTeodoli, Girolamo
TitoloAll’Illustrissimo Signor Marchese Girolamo Teodoli / Paolo Antonio Rolli
PubblicazioneLondra : per Giovanni Pickard, 1717
Descrizione fisicaP. 52-53. Filigrana: non rilevata.
Note generaliIl tit. si ricava dall'intitolazione a p. 52; il nome dell'A. si ricava dal front. dell'intera edizione. Fa parte delle Ode. Libro secondo.
Titolo uniformeFoll’ è il cinico stuol. Virtude apprezza.
Repertori bibliografici
Bibliografia
Fa parte diRime di Paolo Antonio Rolli (scheda n. 8278)
Trascrizione del testo poeticoVI
Foll’ è il cinico stuol. Virtude apprezza
Grand’avi e gran ricchezza.
Fan l’esempio e il poter nei petti umani
Nascer pensier sovrani
Che alla virtù son come ad arbor suole
Esser la pioggia e il sole.
A te di Roma onor Teodol saggio
Portin miei versi omaggio:
Tu all’illustri scienze e alle belle arti
Opra e favor comparti
E del buon genitor siegui lo stile
Fra suoi gran pregi umile.
Ma con l’avo che al crin cinse hli allori
Sorga ei dal cener fuori:
Caro a lui fino all’aspra ora fatale
Fu Borelli immortale
Di cui, qual già d’Empedocle e Archimede,
Superba gir si vede
L’isola sulle cui sponde giacea
Ati con Galatea
Finché non spiacque il dolce lor riposo
Al Ciclope geloso.
O padre Tebro se in tua nuda arena
Or ti conosci a pena;
Perché non bagni più, quando alto Sali,
Nuovi archi trionfali;
Risorger vedi pur d’onore amica
Qualche grande alma antica.
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneA-Wn - Wien - Österreichische Nationalbibliothek
74.R.34 (11)

   Scheda a cura di Bianca Marracino