Record details

back   new search  

Record number 5527

Bibliographic levelConstituent unit
Document typeHandwritten music
DateUncertain date,
ComposerPorpora, Nicola (1686-1768)
TitleCantata a voce sola / Del Sig.r Nicolò Porpora
Musical presentationFull score
Publication[S.l. : copia, 1741-1760]
Physical description1 partitura (cc. 139-144) ; 200x265mm. Watermark: not registered.
NotesCantata contraddistinta dal "N. 19".
Uniform titleCore amante dì perché. Cantata
Medium of performance1V,1str: S,bc
Bibliographic repertoriesSBN: MSM0079640 external link
BibliographySutton 1974: 16
Analytical description1.1: tempo giusto (Aria, fa maggiore, c)
Core amante dì perché
2.1: (Recitativo, c)
Ti sembra troppo grave
3.1: Allegro (Aria, fa maggiore, c)
Da un laccio che s'ama
Is part ofCantate e arie (record n. 5506)
Poetical text transcriptionCore amante dì perché
Libertà cercando vai,
Il volerla tocca a te,
Ma trovarla tu non sai.

Ti sembra troppo grave
Il nodo che ti stringe,
Ma perché nel suo peso
Ha la dolcezza ond’ei t’alletta e piace,
Non hai valor per ispezzarlo, oh core,
E diventa diletto il tuo dolore.
Un pensiero ti sprona et un ti arresta
Il servir ti fa pena,
Ma temi esser disciolto
E per destin fatale
Brami il rimedio e pur t’è caro il male.

Da un laccio che s’ama
Indarno si brama
Di sciogliere il piè,
Martir che diletta
Non sembra martir
A chi vuol fuggir
Catena che alletta
Catena non è.
 Document image 
Web resources Internet Culturale. Digitalizzazione completa
CountryItaly
LanguageItalian
ShelfmarkI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
34.6.25 (olim Cantate 44)(21)

   Record by Giulia Giovani