Record details

back   new search  

Record number 4811

Bibliographic levelConstituent unit
Document typeHandwritten music
DateUncertain date, 1650-1680
ComposerCesti, Antonio [Pietro] (1623-1669)
TitleRicordati mio core / del S.r Abate Cesti
Musical presentationFull score
Publication
Physical descriptionC. 123v-125v. Watermark: not registered.
Uniform titleRicordati mio core. Cantata
Medium of performance1V,1str.: S,bc
Bibliographic repertoriesSBN: MSM0081870 external link
Bibliography
Analytical description1.1: (Aria, re minore, c)
Ricordati mio core
2.1: (Aria, re minore, 3/2)
A chi nacque per soffrire
3.1: (Recitativo-arioso, c-3/4)
Ricordati mio core
4.1: (Arioso, c-3/2)
Potrai bensì potrai
5.1: (Recitativo, c)
Alma fuggi se puoi fuggi ma dove
6.1: (Aria, mi minore, 3/2)
D'amor a un sol cenno
7.1: (Recitativo-arioso, c-3/2)
Così d’un vago volto
8.1: (Recitativo-arioso, c-3/2)
Del cieco Dio volante
Is part ofComposizioni vocali da camera (record n. 4677)
Poetical text transcriptionRicordati mio core
Degl’antichi tuoi lacci
E con saggio consiglio
Pria d’entrar nel periglio
Fuggi di nuovo Amore i nuovi impacci.

A chi nasce per soffrire
La tirannide del fato
La memoria del passato
È rimedio all’avvenire.

Ricordati mio core
Ch’impetuoso vento
Minaccia le tempeste
Fosca nube di fumo
Presagisce gl’incendij
Fabrica vacillante
Con bocca di fissure
Del precipitio suo narra l’avviso.
Ma il periglio d’amor giunge improvviso.

Potrai bensì potrai
Con generosa fuga
Tra le guerre d’Amor portar la palma
Ma ben tosto vedrai
Che se libero è il piè cattiva è l’alma.

Alma fuggi se puoi fuggi ma dove
Se brami libertade
Un’altra esser conviensi e non altrove.
D’Amor a un sol cenno
S’accende gran foco
Chi scherza da gioco
Si brugia da senno.

Così d’un vago volto
D’un acceso desire
Tuoi nemici a mio cor superbi e gonfi
S’al principio resisti alfin trionfi.

Del cieco Dio volante
La gioia lusinghiera
Altro non è che sogno
Larva, spettro, fantasma, ombra, chimera
Espero alla ragione alba al dolore
Ricordati mio core
Ch’un’invitta costanza
Al saggio ogn’or conviensi
E s’ei vince le stelle imperi ai sensi.
 Document image 
CountryItaly
LanguageItalian
ShelfmarkI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
33.4.4(39)

   Record by Teresa M. Gialdroni