Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 8680

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta,
TitoloLungo il lido spumoso
PresentazionePartitura
PubblicazioneRoma : copia, [1690-1700]
Descrizione fisicaC. 93r-103v ; 81x216 mm. Filigrana: non rilevata.
Note generaliTitolo dall'incipit testuale.
Titolo uniformeLungo il lido spumoso. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiCarboni-Gialdroni-Ziino: p. 131, n. 166
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo; S,bc)
Alcinoe, Lungo il lido spumoso
2.1: (Aria, mi minore, 3/4; S,bc)
Bella Teti che sdegnosa
3.1: (Recitativo; S,bc)
Ma da chi brami aita
4.1: (Aria, do maggiore, c; S,bc)
Ria procella
5.1: (Recitativo; S,bc)
Sì, sì, viver non vuo'
Fa parte diCantate da camera (scheda n. 8672)
Trascrizione del testo poeticoLungo il lido spumoso
de l’instabil Nettunno il pié movea
Alcinoe l’afflitta
Allor che vidde estinto
Il consorte fedel tra i salsi argenti
E sci[o]lse queste voci a i lidi, a i venti:

«Bella Teti che sdegnosa
Alzi i flutti fino al ciel,
Perché lungi dalle sponde
Assorbisti fra quest’onde
Il mio sposo a me fedel?

Ma da chi brami aita,
Alcinoe, da chi?
Odono i miei lamenti
I scogli, il mare e i venti
E in tanto pere, oh Dio,
In tempestoso mar lo sposo mio!

Ria procella
Dimmi perché
Ritardi uccidere
Ancora me.
Già questo seno
Venuto meno
Più non puol vivere
Senza di te!

Sì, sì, viver non vuo’
Priva di te mio caro:
Ecco che per seguirti
Costante nella fede
Già quest’alma oppressa
Consegna al mar la miserabil salma
Per teco unirsi in una tomba istessa!».
 Document image Incipit
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Rli - Roma - Biblioteca dell'Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana
Fondo Fondo Caetani - Ms.208.A.8(8)

   Scheda a cura di Ivano Bettin