Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 8089

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1690-1695
CompositoreMancini, Francesco (1672–1737)
CopistaAntelli, Giovanni (seconda metà XVII sec.)
TitoloDel Sig.r Mancini
PresentazionePartitura
PubblicazioneRoma : Copia di Giovanni Antelli, [1690-1695]
Descrizione fisicaC. 109-124 (olim c. 55r-61v). Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeCi sei caduto al fin povero core. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiWright-Mancini: n. 34
RISM A II: 703002689
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Aria, do minore, 3/8)
Ci sei caduto al fin povero core
2.1: (Aria, sol minore, 3/8)
Che folle desio
3.1: (Recitativo, fa maggiore, c)
Quanto fui cieco a non rifletter pria
4.1: (Aria, si bem. maggiore, c12/8)
Lodoletta semplicetta
5.1: (Recitativo, sol minore, c)
Anch'io credei con lusinghieri sguardi
6.1: A tempo (Arioso, do minore, c)
Perde la libertà scherzando il core
7.1: (Aria, do minore, c12/8)
L'alma ad incatenar
Fa parte di21 Cantate (scheda n. 8036)
Trascrizione del testo poeticoCi sei caduto al fin povero core.
Trescando tra luci
Sei schiavo d’amore.

Che folle desio
Scherzar con quel Dio
Ch’impugna la face
Lontana se splende
Vicina n’incende
La fiamma vorace.

Quanto fui cieco a non rifletter pria
Che presumer cotanto era baldanza
Ma superba speranza
Adulò l’alma mia
E senza paventar di luci vaghe
Si mosse altera a disfidar le piaghe.

Lodoletta semplicetta
Vola in giro vola vola
Vola al cristallo fatale.
Scherzando non crede
Trafitta s’avvede
Che quel gioco è un gioco mortale.

Anch’io credei con lusinghieri sguardi
Volar trescando d’un bel viso ai rai
Ma stolto troppo tardi
A mio costo imparai
Che nel gioco d’amore

Perde la libertà scherzando il core.

L’alma ad incatenar
Basta solo mirar
L’oro del biondo crin vaga beltà.
E sol conosce il core
D’esser legato allhor
Che le catene sue romper non sa.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneB-Bc - Bruxelles - Conservatoire Royal, Bibliothèque
15323(10)

   Scheda a cura di Manuela dell’Olio