Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 7883

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta,
Autore incertoBononcini (senza nome di battesimo)
Autore incertoScarlatti, Alessandro (1660-1725)
TitoloCantata à Voce Sola / Bononcini
PresentazionePartitura
Pubblicazionecopia
Descrizione fisicaC. 62-67. Filigrana: non rilevata.
Note generaliPer l'attribuzione ad Alessandro Scarlatti cfr. Hanley.
Titolo uniformeÈ gran pena l'amare. Cantata, 1V,1str., S,bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0081809
Hanley: n. 226, pp. 207-208
RISM A II: 850019077
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo-arioso, sol minore, c)
È gran pena l'amare
2.1: Allegro (Aria, do minore, c)
Speranza mia gradita
3.1: (Recitativo, re maggiore, c)
Ah no, stolto che sono
4.1: Minuet (Aria, sol minore, 3/8)
Vanne, ò speme lusinghiera
5.1: (Recitativo-arioso, sol minore, c)
Falsa speme et amor, deh, mi lasciate
Fa parte diCantate e Duetti (scheda n. 7872)
Trascrizione del testo poeticoÈ gran pena l'amare
A chi le nubi ancora
Dà geloso tormento
È l'alma mia ch'adora
Del suo eterno penare il verde spento
Non sa lieto godere un sol momento.

Speranza mia gradita,
Consola questo cor;
Se pena troppo ria
Flagella l'alma mia
Con l'armi del timor.

Ah no, stolto che sono
In vano chieggio aita alla speranza
Se quel duol ch'alimenta in pena il core
Perche troppo in amar spero gioire
Hor mi mena à morire.

Vanne, ò speme lusinghiera,
Troppo falsa è la tua fé.
Il mio cor che già dispera
Più non chiede à te mercè.

Falsa speme et amor, deh, mi lasciate
Due tiranni in un cor è crudeltate.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
33.4.30 (Cantate 38) (11)

   Scheda a cura di Berthold Over