Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 7876

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta,
CompositoreMancini, Francesco (1672–1737)
Titolo[Piangi la tua sventura]
PresentazionePartitura
Pubblicazionecopia
Descrizione fisicaC. 10-12v. Filigrana: non rilevata.
Note generaliPer l'attribuzione a Francesco Mancini cfr. Bibliografia
Titolo uniformePiangi la tua sventura. Cantata, 1V,1str., S,bc, Risposta
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0081802
RISM A II: 850009553
BibliografiaWright-Mancini: n. 141, pp. 381-382.
Descrizione analitica1.1: Un poco largo (Aria, do minore, 3/4)
Piangi la tua sventura
2.1: (Recitativo, c)
Sì, piangi, e dei miei lumi
3.1: Allegro (Aria, si bem. maggiore, c)
Ha la fede nel mio core
4.1: (Recitativo, re maggiore, c)
Ah barbara, crudele
5.1: Allegro (Aria, do minore, 12/8)
Amante costante
Fa parte diCantate e Duetti (scheda n. 7872)
Trascrizione del testo poeticoPiangi la tua sventura
Povera fedeltà;
Or che la sorte dura
Gradita non ti fa.

Sì, piangi, e dei miei lumi
Le lagrime a seguir ti stempra in pianto.
Piangi, che dissi oh quanto
Mi delude il pensiero. Son'io che deggio
Versar dalle pupille ardenti fiumi,
Io, sì, lasso che veggio
Di mia costante fede
Tradita la mercede.
E pur serbo nel core
Salda fè, vivo affetto, immenso amore.

Ha la fede nel mio core
Bella sede di candore
I miei sensi a dominar.
El mio cor trafitto esangue
Cò i rubini del suo sangue
Il suo trono sa ingemmar.

Ah barbara, crudele,
Io che trà dardi e fiamme
Ogn'or m'aggiro, Io ch'amante fedele,
Ferito, lacerato
Per te piango e sospiro.
Io deluso così, così sprezzato?
E tu Cielo i miei torti
Come fia che comporti? Ah no, mio bene,
Sdegna pur le mie pene,
Sprezzami quanto sai c'havrò per sorte
La fede autenticar con la mia morte.

Amante costante
Gradita mia vita
Per sempre sarò.
E benche il tuo core
Spietato si vede
D'amore, di fede
Esempio svenato
Per te morirò.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
33.4.30 (Cantate 38) (4)

   Scheda a cura di Berthold Over