Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 7142

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1700-1710
CompositoreBononcini, Giovanni (1670-1747)
TitoloQuando parli quando ridi
PresentazionePartitura
Pubblicazione[s.l. : copia, 1700-1710]
Descrizione fisica1 partitura (4 c.). Filigrana: Profilo di volto inscritto in un cerchio.
Note generali4 c. numerate (39-42), vuota c. 42v. A c. 39r, in basso a sinistra lettera K. Sulle c. 39r, 40r, 42r timbro «Archivium Ven. Capp. Ss. Sacr. in Metrop., Urbini».
Titolo uniformeQuando parli quando ridi. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiInzerillo
Lindgren: p. 165
Bibliografia
Descrizione analitica1.2: (Aria, 3/8; V,bc)
V: Quando parli quando ridi
%C-1$bBE@3/8 c-1'b8Bb8B''6C6D/'8A8Ab6B''6C/
2.1: (Recitativo, c; V,bc)
V: Alla mia morte Amore
%C-1$bBE@c C-1''4.D6D6D'b8Bb6B''6D'x8F'x8F/8-8A''8C'8Ab8Bb8.Bb6B6G/
3.1: (Aria, 3/4)
bc: Son contento di penare
%F-4$bBE@3/4 F-48C,8B'4C4D/8bE8Db4E,4B
4.1: (Aria, c; V,bc)
V: E' dolce il martire
%C-1$bBE@c C-14-8-''8C'8G8G8G8F/8G8G
Fa parte diComposizioni vocali da camera (scheda n. 7313)
Trascrizione del testo poeticoQuando parli quando ridi
Bella bocca tu m’uccidi
Ma coll’armi del piacer
Bella bocca tu m’uccidi,
Allettato ingannato
Su quel labro di cinabro
More il core
E pur pensa di goder

Alla mia morte Amore e le mie pene
Chiuse in bocca d’Irene
Ma nell’uscir da quelle perle elette
Da quei coralli ardenti
Perdon forma di vita i miei tormenti.

Son contento di penare
Della morte amo il rigor.
Se di gioie Amor sì caro
Fa la tomba del mio cor.

È dolce il martire,
Dolcissimo il morire
Se da sì bella bocca
Veggio lo strale uscir
Che morte scocca.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Us - Urbino - Archivio della Cappella del SS. Sacramento
Armadio 3 (9)

   Scheda a cura di Vincenzo Marinucci