Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 6359

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1700-1740
CompositoreBigaglia, Diogenio (1676-1745)
TitoloCantata à voce sola / Del P. D. Diogenio Bigaglia / veneto
PresentazionePartitura
Pubblicazione[Napoli : copia, 1700 -1740]
Descrizione fisicaC. 17-23. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeAll'ombra di sospetto. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0081986
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, c)
All'ombra di sospetto
2.1: (Aria, 3/4)
Avvezzo non è il core
3.1: (Recitativo, c)
O quanti amanti
4.1: (Aria, c)
Mentiti contenti son veri tormenti
Fa parte diComposizioni vocali da camera (scheda n. 5706)
Trascrizione del testo poeticoAll’ombra di sospetto
Il mio costante affetto
Perde alquanto la fede
E a beltà lusinghiera ei poco crede.

Avvezzo non è il core
Amar beltà d’amore
Ch’addolcisca l’amar con finti vezzi
Se lusinghiero è il dardo
Ogni piacer gl’è tardo
E fia che l’adorar per forza sprezzi.

O quanti amanti, o quanti,
Che son fidi e costanti
Sono ingannati da lusinghe accorte
D’amor fra le ritorte
Più d’uno così langue
E tante volte il sangue
Spargeria per mostrar il vero amore
Concetto dall’ardore
Di bellezza vezzosa
Ch’ogn’or si strugge l’alma
Ed al suo affetto calma
Mai spera egli d’aver, sinché ingannato,
Vien amante schernito e abbandonato.

Mentiti contenti
Son veri tormenti
D’amante fedel
Gran male è quel bene
Son dardi quei guardi
Che vibra per pene
Bellezza crudel.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
33.4.28(3) (=Cantate 67)

   Scheda a cura di Stefano Cuomo