Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 6262

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1700-1730
CompositoreBenati, Carlo Antonio
TitoloCantata Del Sig:r Carlo Ant:o Benati
PresentazionePartitura
Pubblicazione[S.l. : copia, 1700-1730]
Descrizione fisicaPP. 240-245. Filigrana: non rilevata.
Note generaliLa titolazione a p. 240 è parzialmente corrotta a causa della rifilatura. Copista B.
Titolo uniformeVaghi augelli che scherzate. Cantata, 1V,1str, A,bc
Repertori bibliograficiMaccavino-Pisani: p. 69
URFM
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Aria, 3/4; A, bc)
A: Vaghi augelli che scherzate
%C-3$bB@3/4 =6/{’8DxC}4D,A/{’8ED}4E,A/
2.1: (Recitativo, c; A, bc)
A: Ben sù i virgulti teneri è[!] sonori
3.1: Largo (Aria, 3/8; A, bc)
A: Così a me pur fece amor
Fa parte diCantate di diversi autori (scheda n. 6219)
Trascrizione del testo poeticoVaghi augelli che scherzate
Semplicetti in su le fronde
Deh più canti il volo alzate
Che il lacciol tra fior s’asconde.

Ben su i virgulti teneri e sonori
Augelletti innocenti
Le stanche piume il riposare è bello
Ma quel dell’arboscello e del virgulto
È un inganevol verde
Che spesso in lui la libertà si perde.

Così a me pur fece amore
Fra gl’inganni d’un crin d’oro
Così vago al bel tesoro
Ma perdei tra lacci il core.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-PLcon - Palermo - Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini, Biblioteca
Fondo Pisani - Arm. I Pis. 5(23)

   Scheda a cura di Sebastiano D’Ippolito Tamburo