Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 6257

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1700-1730
CompositoreBenati, Carlo Antonio
TitoloCantata Del Sig.r An:o Benati
PresentazionePartitura
Pubblicazione[S.l. : copia, 1700-1730]
Descrizione fisicaPP. 206-211. Filigrana: non rilevata.
Note generaliQuesta cantata è la prima della seconda parte del volume redatta dal copista B. Carta pentagrammata con sistema a 8 righi, inchiostro nero.
Titolo uniformeMentre o ruscello. Cantata, 1V,1str, A,bc
Repertori bibliograficiMaccavino-Pisani: p. 67
URFM
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Aria, c/; A, bc)
A: Mentre ò ruscello limpido è[!] bello
%C-3$bB@c/ =5/2-‘4F4({8FE}F;3)/4GCG4({8FE}F;3)/
2.1: (Recitativo, c; A, bc)
A: Così da te lontano
3.1: (Aria, 3/8; A, bc)
A: Dille pur che lungi a lei
Fa parte diCantate di diversi autori (scheda n. 6219)
Trascrizione del testo poeticoMentre o ruscello
Limpido e bello
Tra l’herbe i fiori
Ten vai correndo
D’amare stille
Le mie pupille
I tuoi umori
Vanno accrescendo.

Così da te lontano
Il bibartito[!] pié torcan gl’armenti
Né turbin l’onde tue col labro impuro
Così coi rai cocenti
Sireo adirato a te non scopra il fondo
Va ruscello gentille[!]
Tue sogiorna la mia leggiadra Irene
Dì che se a me non torna
Saprò con bella morte uscir di pena.

Dille pur che lungi a lei
Nero il cielo e l’aer fosco
Pien d’orrore il colle il bosco
Sembran tutti a gl’occhi miei.
 Document image 
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-PLcon - Palermo - Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini, Biblioteca
Fondo Pisani - Arm. I Pis. 5(18)

   Scheda a cura di Sebastiano D’Ippolito Tamburo