Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 6145

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1706-1710
CompositoreMancini, Francesco (1672–1737)
TitoloCantata à voce Sola/ Del Sig.r Mancini
PresentazionePartitura
Pubblicazione[s.l. : copia, 1706-1710]
Descrizione fisicaC. 94r- 97r. Filigrana: non rilevata.
Note generaliIl tit. si ricava dall'intitolazione a c. 94r.
Titolo uniformeQual'errante farfalletta. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiMaccavino-Pisani: p. 124
URFM
Wright-Mancini: pp.333-384, n. 745
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Aria, la minore, 12/8)
S: Qual'errante farfalletta
%@12/8 %C-1@12/8=2/4.-4'A8B{8.''C6'B}8A4''F8F/4F8E4.-2-/
2.1: (Recitativo, c)
S: In affanno sì crudo
3.1: (Aria, la minore, c/)
S: Amor pietoso amor
Fa parte diCantate di diversi autori (scheda n. 6060)
Trascrizione del testo poeticoQual’ errante farfalletta
Vo cercando il sol ch’adoro
E quel fida usignoletta
Vo spiegando il mio martoro.

In affanno sì crudo e tormentoso
Con uno sguardo amoroso
Di pupilla gentil audace figlio
Volgo tal’hora il ciglio
A vagheggiar diversità d’oggetti
Ma de miei dolci affetti
La sospirata idea già non riveggio,
Onde che far mi deggio
Dove volger poss’io per ritrovarlo
In piè chi me l’addita
Dove sta la mia vita
Dove giace il cor mio
Chi ritarda chi tiene
Chi m’insegna il mio bene.

Amor pietoso amor
Insegnami sì sì
quel bel che mi rapì dove soggiorna
Insegnami sì sì
quel bel che mi ferì dove soggiorna.
Donagli questo cor
Ch’è simbolo di fé
E poi veloce a me caro ritorna.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-PLcon - Palermo - Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini, Biblioteca
Fondo Pisani - Arm. I Pis.11 (17)

   Scheda a cura di Gianpaolo Russo