Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 5930

Livello bibliograficoMonografia
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1700-1740
CompositoreMancini, Francesco (1672–1737)
TitoloCantata à Voce Sola / Del Sig:r Fran.co Mancini
PresentazionePartitura
Pubblicazione[Napoli : copista napoletano, 1700-1740]
Descrizione fisica1partitura (8 c.) ; 205x280 mm. Filigrana: Animaletto inscritto in un cerchio.
Note generaliPer datazione e redazione del ms. cfr. Sirch-Passadore. - Ms contenuto con altri fascicoli mss. sciolti, contenenti cantate dello stesso autore, in cartella con coperta in pelle filettata in oro; sul dorso, secondo comparto "P.P."; sul quarto comparto "I"; sul piatto anteriore, etichetta ottocentesca con segnature “L-16-9-1/14, Mancini Francesco, Cantate”
Titolo uniformeAmor fiero mi rende. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0139442
Wright-Mancini
BibliografiaSirch-Passadore-Noseda.
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, la maggiore, c; S,bc)
S: Amor fiero mi rende
%C-1$xFC@c 4-8-''F4xD8D6EF/'8BB-B''xDDFxD
2.1: (Aria, la maggiore; S,bc)
S: Spero vita e amore in sorte
3.1: (Recitativo, c; S,bc)
Che morte ah ch'io m'inganno
4.1: (Aria, c; S,bc)
All'alma smarrita
5.1: (Recitativo, la maggiore, c; S,bc)
S: Amor fiero mi rende
Fa parte di13 cantate e 1 aria (scheda n. 6417)
Trascrizione del testo poeticoAmor fiero mi rende
E fiero in tormentarmi ogn'or s'avanza
E più fiero mi rende
Disperat'in amore ogni speranza.

Spero vita e amore in sorte
Cruda morte ogn'hor mi dà.
E per darmi più martire
Mai morire non mi fa.

Che morte ah ch'io m'inganno
Tu amor Nume tiranno
Mentre vita mi dai
Da me quanto più sai l'alma guidi
E col negarmi morte empio m'uccidi.

All'alma smarrita
In morte la vita
Si cangia per me.
Tu viver mi fai
Crudel perché sai
Ch'è peggio per me.
 Document image © Biblioteca del Conservatorio 'Giuseppe Verdi' di Milano
Risorse di rete IT\ICCU\MSM\0139442
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Mc - Milano - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "Giuseppe Verdi"
Fondo Noseda - L.16.9.11

   Scheda a cura di Simona Di Martino