Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 574

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1690-1700
CompositoreBononcini, Giovanni (1670-1747)
TitoloLontan dal tuo bel viso | del Sig. Bononcini
PresentazionePartitura
PubblicazioneRoma : , 1690-1700]
Descrizione fisicaC.79-102v. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeLontan dal tuo bel viso. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiCarboni-Gialdroni-Ziino: p. 98, n. 6
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, sol minore, c; S,bc)
Lontan dal tuo bel viso
2.1: (Aria, sol minore, c; S,bc)
Mai non è d'amor la face
3.1: (Recitativo, c; S,bc)
Qui l'alma riposa
4.1: (Aria, do minore, c; S,bc)
Nel partir di sembianza gradita
5.1: (Recitativo, c; S,bc)
Onde per non morire
6.1: (Aria cavata, 3/4; S,bc)
Dio io vivo
7.1: (Aria, sol minore, c; S,bc)
Vivo ò bella col tuo core
Fa parte diCantate da camera (scheda n. 486)
Trascrizione del testo poeticoLontan dal suo bel viso
Anima del cor mio
Volea l'arciero Dio
Il duol col pianti acreditar sul ciglio
Ma visto il mio periglio
Lieta apparve la speme
E poi così parlò con le sue pene

Mai non è d'amor la face
Più crudel ch'in lontananza
Ma richiama al cor la pace
Al suo bene la costanza

Qui l'alma riposa
Dove Amor la conduce
Onde da quella luce
Che sta negli occhi all'idolo adorato
Nasce occulto riflesso
Ch'a un Amante fedele illustra il fato
Così quasi del sole
Che per tutto risplende
Ancor lontano il suo splendor s'intende

Nel partir da sembianza gradita
Si divide in due parti ogni cor
L’una resta agli uffici di vita
L'altra segue la scorta d'Amor

Onde per non morire
Lascia poi la costanza
L'anima di chi parte a quel che resta
Et è la lontananza
Contro nemica stella
Di reciproco amor prova più bella
Così parlò la speme et io fra tanto castigai
Castigai su le luci
L’ingiustizia del pianto
Perché conosce approva
Che dal di che m'accese il cieco

Dio Io vivo col tuo core e tu col mio

Vivo ò bella col tuo core
Ne mai più lo renderò
Tu sei l'Alma dei miei giorni
O che parti o che ritorni
Col tuo core io viverò
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Rli - Roma - Biblioteca dell'Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana
Fondo Caetani - Ms 208.A.1(6)

   Scheda a cura di Anastasia Magalotti