Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 5701

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1710-1740
CompositoreMancini, Francesco (1672–1737)
TitoloRisposta alla cantata "Tinte a note di sangue" / a voce sola del Sig.e Franco Mancini
PresentazionePartitura
Pubblicazione[s.l. : copia, 1710-1740]
Descrizione fisicaC. 108-113. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeScritte con fals'inganno. Cantata, 1V, 1str., S, bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0079036
RISM A II: 850021683
Wright-Mancini: n. 155, p. 389
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, c)
Scritte con fals'inganno
2.1: (Aria, c)
Che vuol dir quel tuo non sono
3.1: (Recitativo, c)
Dimmi lingua bugiarda
4.1: (Aria, 2/4)
Vorresti sì dal labro mio
Fa parte diCantate da camera (scheda n. 5318)
Trascrizione del testo poeticoScritte con fals'inganno
Certe note dolenti
Da un menzognero cor lessi e mirai
Lessi sì traditor ne sospirai
Figlie non son di pianto
Né di dolore
Amor non le dettò né scrisse il core
E scrivi che pensi ancora, sì penso
Che t'adorai, penso che falso sei
E piango nell'amarti i falli miei.

Che vuol dir quel tuo non sono
Che tradirti e che perdono
M'ingannasti e lo sai tu
Tua mi vuoi e mio non sei
Ah spergiuro a pianti miei
Che soffrir posso di più.

Dimmi lingua bugiarda
Quai sospir quale amante
Aggiungi al fiero stuol de miei tormenti
Senti perfido senti
Qualor t'assale a danno
Di mia fé ombra sì rea
Pensa ahi ch'l'duol m'affanna
Pensa nascita onor e mi condanna
Ma folle e che ragiono
Si spezzi pur d'un traditor l'orgoglio
L'onor non manca e l'amor suo non voglio.

Vorresti sì vorresti
Dal labro mio sentir
Pace cor mio
Ma tutto rabbia e foco
Risponde il mio furor
Perfido mentitor
Bugiardo e rio.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
Cantate 21(25)

   Scheda a cura di Nicola Placanica