Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 5420

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1700-1720
CompositoreScarlatti, Alessandro (1660-1725)
Autore del testo per musicaStampiglia, Silvio (1664-1725)
TitoloQuegl’occhi oh dio quegl’occhi
PresentazionePartitura
Pubblicazione[Napoli : copia, 1700-1720]
Descrizione fisicaC. 6r-7r. Filigrana: non rilevata.
Note generaliTit. da incipit testuale; cartulazione moderna a matita; paginazione coeva (11-13) in parte barrata; aria di Flavia dall'Eraclea, Napoli, S. Bartolomeo, 1700 (III,10)
Titolo uniformeQuegl’occhi oh dio quegl’occhi. Aria, 1V,1str , S,bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0080025
RISM A II: 850009093
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Aria, do minore, 12/8)
Flavia, S: Quegl’occhi oh dio quegl’occhi
Fa parte diComposizioni vocali da camera (scheda n. 6420)
Trascrizione del testo poeticoQuegl’occhi oh dio quegl’occhi
San dare certi sguardi
Ch’esprime non so
Quanto ragiscono.
E con tal grazia scocchi
Dal tuo bel ciglio i dardi
Che ridir non si può
Come feriscono.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
34.5.12 (olim Cantate 266)(6)

   Scheda a cura di Francesca Muccioli