Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 5159

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta,
CompositoreSaratelli, Giuseppe
TitoloCantata II.a del Sig. Giuseppe Saratelli
Edizionecopia
PresentazionePartitura
Pubblicazione
Descrizione fisicaC. 54r-57r (olim 49-52r). Filigrana: Mezzelune in campo cerchiato.
Titolo uniformeFarfalletta semplicetta. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0080563
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: Andante e cantabile (Aria, fa maggiore, 3/4; 1V,1str)
S: Farfalletta semplicetta
%C-1$bB@3/4 =12/'4AAA/''4.F&6ED?4C/8D4F&6ED?&8C'B?/4B2A/
2.1: (Recitativo, c; 1V,1str)
S: Io ben m'avveggio
3.1: Cantabile (Aria, fa maggiore, 2/4; 1V,1str)
S: Tal virtute ha quella face
Fa parte diComposizioni vocali profane (scheda n. 4089)
Trascrizione del testo poeticoFarfalletta semplicetta
Di quel lume che l’ancide
Tanto è vaga che s’appaga
Anche ardendo di sua sorte
E se sciolta va talvolta
Dalle fiamme empie omicide
Non contenta pur ritenta
Il suo incendio e la sua morte.

Io ben m’avveggio, ahi lasso
Che più Dori non m’ama
E all’amorosa brama
Ond’io viver sperai lieto e contento
Più non risponde il cor fatto di sasso.
Ma pur al seno io sento
Cotal piacer amando lei che sola
Degna è d’essere amata
Che l’alma innamorata
Delle sue pene seco si consola
Ne par che de suoi danni omai le incresca
Tanto gentil del suo bel foco è l’esca.

Tal virtute ha quella face
Che m’incende e strugge il core
Ché il mio mal mi giova e piace
E mirando ond’è lo strale
Di cui l’arco impena amore
Di mie piaghe non mi cale.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
Cantate 23(8)

   Scheda a cura di Maria Concetta Picciotto