Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 4344

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData certa, 1701
CompositoreScarlatti, Alessandro (1660-1725)
Compilatore della raccoltaMaioli d'Avitabile, Biagio
Titoloà 2. A T.
PresentazionePartitura
PubblicazioneNapoli : copia, 1701
Descrizione fisica. Filigrana: non rilevata.
Note generaliDa Il pastor di Corinto di Alessandro Scarlatti (Posilippo 1701).
Titolo uniformeLa mia bella vuol, ch'io celi. Duetto, 2V,2str., A,T,vl,bc
Repertori bibliografici
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Aria, fa diesis minore, c/)
La mia bella vuol, ch’io celi
Fa parte diCantate e Arie (scheda n. 4305)
Trascrizione del testo poeticoA: La mia bella vuol, ch’io celi
T: La mia cruda non gradisce
A/T: Le ferite del mio cor.
T: Per chi fugge ogn’or, languisce
E disprezza il bel tormento
Del mio puro e dolce amor.
A: Stelle mie troppo crudeli,
S’io non posso ogni momento
Palesar il mio dolor.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Gl - Genova - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "N. Paganini"
B.2.23 (M.7.17)(39)

   Scheda a cura di Berthold Over