Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 334

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica a stampa
DataData incerta, 1710-1740
CompositoreScarlatti, Alessandro (1660-1725)
TitoloCantata à Voce Sola di Sop.no / Del Sig.r Cavalier Scarlatti
PresentazionePartitura
Pubblicazione[Napoli : copia, 1710-1740]
Descrizione fisicaC. 58r-61v. Filigrana: Animaletto inscritto in un cerchio.
Titolo uniformeFra liete danze. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0092257
Hanley: 291
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, si minore, c)
S: Fra liete danze e armonici concenti Lucindo il fido
%C-1@c 4-8-'E{6AB''xCD}8E'A/
2.1: (Aria, sol maggiore, c)
S,bc: Con la speme lusinghiera
3.1: (Recitativo, la minore, c)
S,bc: Dimmi, bell'idol mio, qual già mai arder
4.1: (Aria, la maggiore, c)
S,bc: Lascia si il rigore, pietà, bell'idol mio
Fa parte diCantate (scheda n. 151)
Trascrizione del testo poeticoFra liete danze e armonici concenti
Lucindo il fido e la vezzosa Clori
Sedean d’amore a palesare intenti
La fiamma egual che gl’accendeva i cuori
Ma il misero Lucindo
Nel cui tenero cuore
Più che di Clori in seno
Dardi parea scoccato avesse amore
Doppo lungo penar dal duolo astretto
Al idol suo diletto
Poiché le luci affisse
Sciolse li cari accenti e così disse.

Con la speme lusinghiera
Bella Clori amato bene
Vo’ pascendo i miei desir
Ma tu meco ogn’or severa
Fai più crude le mie pene
E più acerbo il martir.

Dimmi, bell’idol mio,
Qual può già mai arder
Insieme d’amore e penar sempre fosse
Soffrir vorrai sciolto
Dal viver mio L’amare sempre
Pria di farti pietosa alle mie pene
Che giova alfine a questo core amante
In lagrime e sospir viver costante
E vedersi da te mio ben gradito
Tra pietade ed amor ogn’or schernito.

Lascia sì sì il rigore,
Pietà, bell’idol mio
Né mi far più penar
Se tu di questo core
T’unisci al bel desio
Vedrai ch’il Dio d’amore
Sa l’alma consolar.
 Document image 
Risorse di rete Immagini su Internet Culturale
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
33.3.10(8)

   Scheda a cura di Antonio Caroccia