Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 330

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1710-1740
CompositoreScarlatti, Alessandro (1660-1725)
TitoloDel Sig.r Scarlatti
PresentazionePartitura
Pubblicazione[Napoli : copia, 1710-1740]
Descrizione fisicaC. 5r-8r. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeClori vezzosa e bella. Cantata, 1V,1str, A,bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0087411
Hanley: 134
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, do maggiore, c)
A: Clori vezzosa e bella
%C-3@c '4A8AA4F8FA/EE-EGGFE/
2.1: (Aria, si minore, c)
A,bc: Volgi lo sguardo e vedi
3.1: (Recitativo, do maggiore, c)
A,bc: Vivo penando
4.1: (Aria, re minore, 12/8)
A,bc: Sì, sì, mio ben
Fa parte diCantate (scheda n. 151)
Trascrizione del testo poeticoClori vezzosa e bella
Di questo amante petto
Solo amor solo gioia e diletto
Per te quest’alma ancella
Si rese al nume infante
Sempre nel suo desio ferma e costante
Per te vivo penando in fieri ardori
Mia bellissima Clori e sel non credi.

Volgi lo sguardo e vedi
Pallido e scolorito il mio sembiante
Sono i pallori miei
Ceneri di quel foco
Che strugge poco a poco il core amante.

Vivo penando e ver ma son contento
Dell’istesso tormento
Perché se penso che tu sola sei
Cagion di tanti e tanti affanni miei
Diventa mio gioire
La pena ed il martire
E più pernar vorrei
Per palesarti gli affetti miei.

Sì sì ben mio sì sì
Ancor vorrei per te
Più pene al core
Pietosa al mio dolore
Forse diresti un dì
Chi vidde maggior fè più fido amore.
 Document image 
Risorse di rete Immagini su Internet Culturale
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
33.3.10(2)

   Scheda a cura di Antonio Caroccia