Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 2702

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1700-1730
CompositoreMancini, Francesco (1672–1737)
TitoloCantata a voce sola del Sig.r Francesco Mancini
EdizioneCopia
PresentazionePartitura
Pubblicazionecopia, 1700-1730
Descrizione fisicaC.115r-120v. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeQuando la notte impera. Cantata, 1V,1str, S,bc, La farfalletta
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0082354
RISM A II: 850021397
Wright-Mancini: n. 147 pp. 384-385
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, c; S,bc)
S: Quando la notte impera e Cintia tra le stelle
%C-1@c '8G&6GG?8AB''CC-C/CCDE4DD/
2.1: Andante (Aria, la minore, 2/2; S,bc)
S: Tanto vola intorno al lume
3.1: (Recitativo, c; S,bc)
S: Io solo io solo oh Dio
4.1: (Aria, do maggiore, 12/8; S,bc)
S: Vola la farfalletta
Fa parte diCantate da camera (scheda n. 1650)
Trascrizione del testo poeticoQuando la notte impera
E Cintia fra le stelle
Con la sferza d’argento
I candidi piovaschi al corso affretta
Allor la farfalletta
Fuggitiva dall’ombre
Corre a godere il caro lume amato
Allor la semplicetta
Con volo innamorato
A quello or s’avvicina or s’allontana
E vicina e lontana
Nel vagheggiarlo più s’innamora
E la sua morte in quella luce adora

Tanto vola intorno al lume
Che vi perde le sue piume
La farfalla innamorata
E morendo incenerita
La sua morte le par vita
E si chiama fortunata

Io solo io solo oh Dio
Non penso al par di quella
Morire in seno all’adorata luce
E se amor mi conduce
Intorno à suoi splendori
Del mio voler à scorno
Il cor non vuol ch’io giri
Sull’ali dei sospiri a quello intorno
Così con varia sorte
Nemmen sperar poss’io qual farfalletta
Innocente ancor la morte

Vola la farfalletta
E del suo fato a scorno
More la semplicetta
In seno al caro ardor
E sol nemica stella
Felice come quella
Non vuol ch’io mora intorno
Al core del mio cor
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
33.5.24(18)

   Scheda a cura di Maria Concetta Picciotto