Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 2422

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1710-1750
CompositoreSandoni, Pietro Giuseppe (1685-1748)
Titolo8/Cantata/del P: Gio. Sandoni
PresentazioneNon applicabile
Pubblicazione[S.l. : copia, 1710-1750]
Descrizione fisicaC. 115v-118r ; 210x285 mm. Filigrana: non rilevata.
Note generaliTit. dall'intestazione a c. 115v; num. delle carte moderna (115-118); a c. 115v finale di "Pallida nel sembiante" (vedi scheda 2421);a c. 118v incipit di "Zeffiretto arresta il volo" (vedi scheda 2423)
Titolo uniformePensieri or che siam soli. Cantata, 1V,1str, A,bc
Repertori bibliograficiRISM A II: 850041013
Bini-Fondo Mario: p. 397
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, c)
Pensieri or che siam soli
%C-3$bBE@c 8-'BGG-BbAG/FF4-8F6FF8GbA/
2.1: Largo (Aria, sol minore, 6/8)
Ha il mio ben
%C-3$bB@6/8 =6/4.'D4D8G/x4.F+4F8G/
3.1: (Recitativo, c)
Tien la guancia e la fronte
%C-3$bB@c 8'-6AA8F6nEF8DDD6DG/8xFF4-8F6FG8AbB/
4.1: Allegro (Aria, mi bem. maggiore, c)
S: Ma di voi begl'occhi neri
%C-1$bBE@c =4/4''DbEF8-'B/''GF4bE8DC4'B/
Fa parte diComposizioni vocali da camera (scheda n. 2381)
Trascrizione del testo poeticoPensieri or che siam soli
È che necessita di lontananza
Ci toglie ogni speranza
Di riveder colei
A cui sempre pensate o pensier miei;
Deh, vi faccia mia morte
L’oggetto ch’è lontano e per presente
E vi pinza d’avante [sic]
Quei bei rai, quel bel sen, quel bel sembiante.

Ha il mio ben di Cintia il volto
Sempre lieto ed amoroso.
Ogni bene in lui e accotto [accolto]
Ogni grazia in lui si vede
Puiché [sic] il mio egl’è vezzoso.

Tien la guancia e la fronte
D’ombra e di luce un adorabil mirto
E in catene ben pronte
Fan l’annella [sic] del crin del alme acquisto
Sotto il modesto velo
D’una nebbia tessuta in bianchi fiori
Parmi veder quei tumidetti colli
Scogli adorati pui [sic] quanto pui [sic] esposti
Dove i naufraggi [sic] miei non son nascosti
Scende la bella vita
Stretta al confin dove s’allarga il fianco
E fra quelli pruina io spirco [sic] e manco.

Ma di voi begl’occhi neri
Qual più dolce rimembranza.
Foste ogn’or de miei pensieri
Il conforto e la speranza.
 Document image 
Risorse di rete Scheda e immagini sul sito della Bibliomediateca Accademia Nazionale Santa Cecilia
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Rama - Roma - Bibliomediateca Accademia Nazionale Santa Cecilia
Fondo Mario - A.Ms.3702 (39)

   Scheda a cura di Francesca Muccioli