Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 2405

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1710-1750
CompositoreVinci, Leonardo (1690c-1730)
Autore del testo per musicaMetastasio, Pietro (1698-1782)
TitoloFiumicel che s'ode appena
PresentazionePartitura
Pubblicazione[S.l. : copia, 1710-1750]
Descrizione fisicaC. 65v-69 ; 210x285 mm. Filigrana: non rilevata.
Note generaliTit. dall'incipit a c. 65v; num. delle carte moderna 65-69; a c. 65r finale di "Padre addio, mirar tua morte" (vedi scheda 2404); a c. 65v introduzione strumentale; aria di Mirteo da Semiramide riconosciuta, 1729 (II,9)
Titolo uniformeSemiramide riconosciuta. Fiumicel che s'ode appena. Aria, 1V,5str, S,2vli,2obi,bc
Repertori bibliograficiRISM A II: 850040997
Bini-Fondo Mario: p. 395
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: Lento (Aria, sol maggiore, 3/4)
Mirteo, S: Fiumicel che s'ode appena
Fa parte diComposizioni vocali da camera (scheda n. 2381)
Trascrizione del testo poeticoFiumicel, che s'ode appena
Mormorar fra l'erbe e i fiori,
Mai turbar non sa l'arena
E alle ninfe ed ai pastori
Bell'oggetto è di piacer.
Venticel, che appena scuote
Picciol mirto o basso alloro,
Mai non desta la tempesta
Ma cagion è di ristoro
Allo stanco passegger.
 Document image 
Risorse di rete Scheda e immagini sul sito della Bibliomediateca Accademia Nazionale Santa Cecilia
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Rama - Roma - Bibliomediateca Accademia Nazionale Santa Cecilia
Fondo Mario - A.Ms.3702 (22)

   Scheda a cura di Francesca Muccioli