Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 2043

Livello bibliograficoMonografia
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData certa, 1695
CompositoreScarlatti, Alessandro (1660-1725)
CopistaCastrucci, Domenico
Titolo[Perde al vostro confronto / Alessandro Scarlatti]
PresentazionePartitura
PubblicazioneRoma : copia di Domenico Castrucci, (1695)
Descrizione fisica1 partitura. Filigrana: non rilevata.
Note generaliRilegatura nuova. Copertina vecchia esistente: copertina di cartone bianco, titolo: "Perde al vostro Confronto / del / Sig.r Alessandro Scarlatti", vecchia segnatura: S.1.D.1.25. La cantata è stata copiata per il Cardinale Pietro Ottoboni nel 1695.
Titolo uniformePerde al vostro confronto, occhi adorati. Cantata, 1V,3str, S,2vl,bc
Repertori bibliografici
BibliografiaMarx-Ottoboni. Marx-Watanabe.
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, la maggiore, c)
Perde al vostro confronto, occhi adorati
2.1: à tempo giusto (Aria, la maggiore, c)
Lumi belli, sete quelli
3.1: (Recitativo-arioso, c)
Titolo di costante
4.1: à tempo giusto (Aria, sol minore, 3/8)
Vaga Rosa tenerella
5.1: (Recitativo, c)
Fillide mia, di chi t’adora è questo
6.1: (Aria, la maggiore, 3/8)
Che te sola adorar per sempre io giuro
Trascrizione del testo poeticoPerde al vostro confronto, occhi adorati,
Il sol nel emisfero i suoi splendori.
In voi posano i Fati,
Il destino de cori
Da voi solo dipende
E al balenar d’un guardo
Vuota amor la faretra e vibra il dardo.

Lumi belli, sete quelli,
Che sfidate a guerra il cor.
Io da voi pace non voglio
E bramando il mio cordoglio
M’è gradito anche il rigor.

Titolo di costante
Non merta quell’amante,
Che per il bel, ch’adora,
Non sa penar, soffrire,
Che pegno di costante è un bel martire.

Vaga rosa tenerella,
La percote irato cielo;
Ella soffre e poi più bella
Fra gl’ingiurie orna lo stelo.
Cosi ancor d’un bel sembiante
Soffre il cor l’ingiurie e i danni,
Ma col preggio di costante
Le sue gioie ha negl’affanni.

Fillide mia, di chi t’adora è questo
Il voto, ch’io consacro al tuo bel Nume,
Voto sì fido e puro.

Che te sola adorar per sempre io giuro.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneD-MÜs - Münster - Santini-Bibliothek (in D-MUp)
Sant.Hs.3956

   Scheda a cura di Berthold Over