Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 1946

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1791-1810
CompositoreDurante, Francesco (1684-1755)
Compositore della musica parafrasataScarlatti, Alessandro (1660-1725)
PossessoreSigismondo, Giuseppe (1739-1826)
TitoloOh quante volte oh quante
PresentazionePartitura
Pubblicazione[Napoli] : [copia], [1791-1810]
Descrizione fisica1 partitura (cc. 51r-54r). Filigrana: non rilevata.
Note generaliIl duetto è parte del manoscritto II; fa parte della serie di duetti di Francesco Durante sui recitativi di Alessandro Scarlatti.
Titolo uniformeOh quante volte oh quante. Duetto, 2V,1str, S,A,bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0082110
BibliografiaCafiero-Sigismondo: duetto identificato con il n. 630.
Descrizione analitica1.1: (Duetto, mi bem. maggiore, c; S,A,bc)
Oh quante volte oh quante
Fa parte diComposizioni vocali da camera (scheda n. 1911)
Trascrizione del testo poeticoOh quante volte oh quante
Il mio acceso desio
Per l’usato sentier guida le piante
Al tuo già caro e abbandonato albergo
Ma poi deluso oh Dio
Sento che esala il cor più d’un sospiro
Allor che osservo e miro
Le vedove pareti
E rivolto a quei sassi
Ai venti all’aure esclama/o
Chi di voi dirmi saprà
Se Floria qualche memoria
Ancor serba di Niso
Ma di Niso agli accenti
Son muti i sassi e sorde l’aure e i venti
Quindi ratto il pensiero se n’ vola a te
che in te solo ritrova
Lieve ristoro al duol lieve conforto
E in te riposa e vi rimane assorto
 Document image 
Risorse di rete Internet Culturale. Digitalizzazione completa
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
Cantate 106 (olim 33.5.3)(15)

   Scheda a cura di Giacomo Sances