Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 1935

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1710-1740
CompositoreMancini, Francesco (1672–1737)
TitoloGià che teco io son mio bene. Cantata à Voce Sola di Soprano / del Sig.r Francesco Mancini
PresentazionePartitura
Pubblicazione[S.l. : copia, 1710-1740]
Descrizione fisicaC. 59r-66v. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeGià che teco io son mio bene. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0081942
Wright-Mancini: p. 355
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: Andante (Aria, re minore, c)
S: Già che teco io son mio bene
2.1: (Recitativo, c)
S: Ferma il tuo corso o' sole
3.1: Allegro (Aria, re minore, c/)
S: Io ti vedo e pur nol credo
Fa parte diCantate (scheda n. 1559)
Trascrizione del testo poeticoGià che teco io son mio bene
Dal mio cor partite o pene
E lasciatemi goder
Giunse pure il bel momento
Del bramato mio contento
Del soave mio piacer.

Ferma il tuo corso o sole
Non far che così presto un sì bel giorno
In cui riveggio il mio Filen gradito
Resti senza il tuo lume
Acciò per sempre duri il mio contento
E tu che afflitta stavi alma dolente
Divisa dal tuo ben godi felice
Né più de tuoi sospir s'ascolti il suono
Già che al Idolo mio vicina io sono.

Io ti vedo e pur nol credo
Mio diletto e dolce amor
Pur ti stringo e par che fingo
Tanta gioia io sento al cor.
 Document image 
 Document image 
Risorse di rete Internet Culturale
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
Cantate 41(8)

   Scheda a cura di Marina Lucia