Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 1689

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1700-1750
CompositoreHändel, Georg Friedrich (1685-1759)
TitoloSelve caverne e monti / cantata XXV
PresentazionePartitura
Pubblicazione[S.l : Copia, 1700-1750]
Descrizione fisicaC.75r-76v. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeSelve caverne e monti. Cantata, 1V, 1str, S, bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0082512
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, c)
Selve caverne e monti
%@c %C-1@c4''F'F8-''FE'E/8-''ED'D8-A6''DDDbE/
2.1: (Aria, do maggiore, 3/4)
Crudele arciero
3.1: (Recitativo, c)
Ma se non erro oh Dio
4.1: (Aria, re minore, c)
Dormi o cara e sogna intanto
Fa parte diCantate (scheda n. 1589)
Trascrizione del testo poeticoSelve caverne e monti
Se pur delle miei pene
Qualche pietade avete
Mossi da questi fonti
Che mi sorgon dagl’occhi
Ditemi o mai ditemi
Dove il mio ben chiudete.

Crudele arciero
Destin severo
È gran rigore
Che tanto ardore
Tormenti un cor.
Deh per pietade
O m’uccidete
O a me rendete
Il mio tesor.

Ma se non erro oh Dio
Veggio l’idol mio ch’in grembo al prato
Tra mille fiori e mille
Posa il crin adorato
E l’ardenti pupille chiudendo va
Ma nel ristor che prende
Benché asconda le luci il cor m’accende.

Dormi o cara e sogna intanto
Quanto è pura la mia fe
Ma se poi vegliando ogn’ora
Vuoi fuggirmi vuoi sprezzarmi
Questo basti per mio vanto
Che sognasti almen di me.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
33.2.14(25)

   Scheda a cura di Miriam Loro