Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 1681

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1690-1700
CompositoreBononcini, Giovanni (1670-1747)
Autore del testo per musicaMinato, Nicola (1630-1698)
TitoloDi quelle fonti che chiare sorgono / Del Sig.r Giovanni Bononcini
PresentazionePartitura
PubblicazioneRoma : copia, 1690-1700]
Descrizione fisicaC. 61-66. Filigrana: non rilevata.
Note generaliAria di Elisa in Muzio Scevola (II,1), Roma, Tordinona, 1695
Titolo uniformeMuzio Scevola. Di quelle fonti che chiare sorgono. Aria, 1V,1str., S,bc
Repertori bibliograficiCareri-Corsiniana
Bibliografia
Fa parte diComposizioni vocali da camera (scheda n. 1676)
Trascrizione del testo poeticoDi quelle fonti
Che chiare sorgono
Amor più limpido
Scintilla in me.
Non v'è tra gigli
Che qui si scorgono
Giglio più candito
Della mia fé.

Vado più altera
Di fede si stabile
ch'altero il sol
De raggi non và
Perché un oggetto
Nel mondo più amabile
Del mio tesoro
No che non si dà.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Rli - Roma - Biblioteca dell'Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana
Fondo Fondo Chiti-Corsini - M 15/1 (11)

   Scheda a cura di Anastasia Magalotti