Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 1630

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1700-1750
CompositoreHändel, Georg Friedrich (1685-1759)
TitoloMenzognere speranze / Cantata IV
PresentazionePartitura
Pubblicazione[S.l. : copia, 1700-1750]
Descrizione fisicaC. 11v-13v. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeMenzognere speranze. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiSBN: IT\ICCU\MSM\0080476
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Recitativo, fa maggiore, c)
Menzognere speranze itene in bando
%@c %C-1$bB@c8-‘CC4A8GF/’DD-4D8EF/8FC
2.1: (Aria, si bem. maggiore, 3/4)
Lascia di più sperar
3.1: (Recitativo, sol minore, c)
Ai vezzi d'un sembiante
4.1: (Aria, si bem. maggiore, 3/8)
Altra speme or non alletta
Fa parte diCantate (scheda n. 1589)
Trascrizione del testo poeticoMenzognere speranze itene in bando
Lungi da questo petto
Che con sincero affetto
Vi credè vi diè fede et or pentito
La sua propria follia piange tradito
Leggi del voler mio
Furon finché cercai d’amor mercede
Speranza amore e fede
Or che delusa son io
Speme fede et Amor pongo in oblio

Lascia di più sperar
Se non vuoi lacrimar
Povero core
Non usar fedeltà
Vanta sol crudeltà
Se brami trionfar
Del dio amore.

Ai vezzi d’un sembiante
Di vago garzoncello alle lusinghe
Non crederà questa alma
Sprezzerò d’ogni amante
I simulati affetti
E se talun costante
Vedrò piagato lacrimar d’amore
Sarà suo maggior vanto
Ch’io non rida al suo pianto
E pur sua maggior sorte
Trovar in me pietà della sua morte.

Altra Speme or non alletta
Questo cor che la vendetta
E lo star in libertà
Rider vuò quando gl’amanti
Genuflessi a me davanti
Chiederanno in van pietà.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Nc - Napoli - Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica "San Pietro a Majella"
33.2.14(4)

   Scheda a cura di Miriam Loro