Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 1603

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1700-1710
CompositoreMancini, Francesco (1672–1737)
CopistaLanciani, Francesco
TitoloDel Sig:r Mancini
PresentazionePartitura
PubblicazioneRoma : copia di Francesco Lanciani, (1700-1710)
Descrizione fisica1 partitura. Filigrana: non rilevata.
Titolo uniformeTu tanto giri al lume. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliografici
BibliografiaWright-Mancini. Marx-Watanabe.
Descrizione analitica1.1: (Aria, fa maggiore, c)
Tu tanto giri al lume
2.1: (Recitativo, c)
Non ti fidar, che un riso
3.1: (Aria, fa maggiore, c 12/8)
Scherza col tuo periglio
4.1: (Recitativo-arioso, fa maggiore, c)
Pensa, risolvi e segui
Fa parte diCantate da camera a voce sola (scheda n. 1594)
Trascrizione del testo poeticoTu tanto giri al lume,
Che perderai le piume,
Ò povero mio cor.
Sotto di quelle rose
La serpe vi nascose
L’astuto Dio.

Non ti fidar, che un riso
L’alma ti lusingò con dolce incanto.
Un riso fu, ma sol ti chiama al pianto.
Le stelle di quel fronte,
Che sembrano in amor propitie e liete,
Per uccidere un cor si fan comete.

Scherza col tuo periglio,
Poi dimmi, che sarà.
Ti ruberà un bel ciglio
Del cor la libertà.

Pensa, risolvi e segui,
E se la bella Nice brami adorar,
Ad onta della pena
Nero schiavo d’amor vanne in catena.
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneD-Hs - Hamburg - Staats und Universitätsbibliothek Carl von Ossietzky, Musiksammlung
ND VI 2265(9)

   Scheda a cura di Berthold Over