Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 1447

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1690-1700
CompositoreScarlatti, Alessandro (1660-1725)
Autore del testo per musicaOttoboni, Pietro (1667-1740)
PossessoreOttoboni, Pietro (1667-1740)
Titolo[Sì, caro, tua sarò]
PresentazioneNon applicabile
Pubblicazione[Roma : copia, 1690-1700]
Descrizione fisica. Filigrana: non rilevata.
Note generaliIl manoscritto proviene probabilmente dalla biblioteca musicale del Cardinale Pietro Ottoboni. Come nella "Tavola" alla fine del volume l'aria è ascritta ad Alessandro Scarlatti in I-Nc, Cantate 268. Aria di Campaspe in Statira, III,
Titolo uniformeSì, caro, tua sarò. Aria, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliografici
BibliografiaRoberts.
Descrizione analitica1.1: (Aria, sol maggiore, 3/8)
Sì, caro, tua sarò
1.2: (Aria, sol maggiore, 3/8)
Sì, bella, vieni à me
Fa parte diComposizioni vocali da camera (scheda n. 1432)
Trascrizione del testo poeticoSì, caro, tua sarò.
Ti darò con modo stretto
Il posesso del mio petto,
Nè mai più ti lascierò.

Sì, bella, vieni à me.
È compensa a tante pene
Col donar à me quel bene,
Per cui giuro eterna fè.
 Document image © Fitzwilliam Museum, Cambridge (www.fitzmuseum.cam.ac.uk)
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneGB-Cfm - Cambridge - Fitzwilliam Museum Dept of Manuscripts and Printed Books
MU.MS.655(15)

   Scheda a cura di Berthold Over