Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 1112

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1690-1700
CompositoreScarlatti, Alessandro (1660-1725)
TitoloIo morirei contento / Del Sig. Scarlatti
PresentazionePartitura
PubblicazioneRoma : copia, 1690-1700 (Composito / Roma)
Descrizione fisicaC. 137-162. Filigrana: non rilevata.
Note generaliL’ultima aria non è presente nelle altre fonti
Titolo uniformeIo morirei contento. Cantata, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiCarboni-Gialdroni-Ziino: n. 72
Hanley: 270-271
Bibliografia
Descrizione analitica1.1: (Arioso)
Io morirei contento
2.1: (Aria, c)
S’ogni fiamma spargesse faville
3.1: (Recitativo)
Ma sia quanto si voglia
4.1: (Aria, si minore, 3/8)
S’armi pur d’empio veleno
5.1: (Recitativo)
Sì sì fido mio Core
6.1: (Aria, mi maggiore, c)
O devi amar me sola
Fa parte diComposizioni vocali da camera (scheda n. 1074)
Trascrizione del testo poeticoIo morirei contento
Se il mio caro tesoro
Se l’Idol mio potesse
Con le sue luci istesse
Veder la fedeltà con cui mi moro.
Potesse allor sicura
Viver l’anima mia
Dall’empia gelosia
E deporre ogni cura
Di timor di sospetto e di tormento.

S’ogni fiamma spargesse faville
S’ogni bella vedesse l’ardor
Voi sapreste adorate pupille
Quanto v’ama l’acceso mio Cor.

Ma sia quanto si voglia
Sopra la via ch’al ciel d’amor conduce
Sempre il pensier mio cresce e germoglia più fervido il desire
D’intrepido seguire
Per faticoso calle
Incerta luce e soffrendo e penando
Nel colmo del piacer viver penando.

S’armi pur d’empio veleno
Quel bel seno
Sempre tuo bella sarò
Mi vedrai più fido Amante
Più costante
Sarò morto e t’amerò.

Si si fido mio Core
Di tenera bellezza
L’ostinato rigore
Mercè d’alta speranza
Trofeo rimirerai di tua costanza

O devi amar me sola
O non mirarmi più
Dirà che vogl’in petto
Dar bando ad ogni affetto.
Amor dal sen m’invola
Né penso a quel che fu.
 Document image 
 Document image 
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneI-Rli - Roma - Biblioteca dell'Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana
Fondo Caetani - Ms 208.A.4(11)

   Scheda a cura di Maria Lettiero