Logo Clori Logo Clori Logo SIdM

Scheda numero 10228

Livello bibliograficoSpoglio
Tipo documentoMusica manoscritta
DataData incerta, 1693-1710
CompositoreBononcini, Giovanni (1670-1747)
Autore del testo per musicaStampiglia, Silvio (1664-1725)
CopistaLanciani, bottega
Antecedente bibliograficoMinato, Nicola (1630-1698)
TitoloDel Sig.r Bononcini
PresentazionePartitura
Pubblicazione[Roma : copia, 1693-1710]
Descrizione fisica1 partitura (c. 45-47v) ; 100x256 mm. Filigrana: Giglio in due cerchi concentrici.
Note generaliAria di Romilda tratta da Il Xerse (III: 7) di Giovanni Bononcini (Roma, Tordinona, 1694). Il libretto è di Silvio Stampiglia (adattato da Il Xerse di Nicolò Minato.
Titolo uniformeIl Xerse. Che barbara pietà. Aria, 1V,1str, S,bc
Repertori bibliograficiBNF Catalogue général
BibliografiaLindgren-Bononcini.
Descrizione analitica1.1: Siciliana (Aria, la minore, C; S,bc)
Romilda, Che barbara pietà
Fa parte diCantate (scheda n. 9985)
Trascrizione del testo poeticoChe barbara pietà
Per dar vita al mio ben dargli la morte!
Ingrata fedeltà,
Amor spietato e fido,
Non vuo’ tradir chi m’ama e poi l’uccido.
Pietosa crudeltà tiranna sorte.
 Document image 
Risorse di rete Riproduzione digitale
PaeseItalia
LinguaItaliano
LocalizzazioneF-Pn - Paris - Bibliothèque Nationale de France
Rés Vmf. MS-15 (10)

   Scheda a cura di Danoys Gonzalez Jimenez